Trentino
     

La nostra storia

Tassullo nasce in Val di Non, Trentino, nel 1909 come Cooperativa Anaune Produzione Cementi Tassullo. L’azienda acquisì l’allora Miniera San Romedio, attività che necessitava di nuovi orizzonti di business dopo la perdita di valore di mercato dell’ittiolo, per iniziare ad estrarre calce idraulica naturale e produrre materiali da costruzione. La prima cava di estrazione è oggi sede dell’attuale laboratorio e centro ricerche. 

La produzione di Malte e Premiscelati

L’attività di Tassullo ha subìto nel tempo diverse evoluzioni: a metà degli anni ’70 venne aperto uno stabilimento di premiscelazione a Mollaro, sempre in Val di Non, ed oltre ai leganti si iniziò a proporre sul mercato premiscelati come le malte per le costruzioni. 
I primi premiscelati, che portarono al successo del brand Tassullo (T300 e T501), furono introdotti attorno alla metà degli anni ’80 (per esempio il nome del prodotto TL84 sta per 1984, anno di inizio della sua produzione). Cavalcando il boom dell’edilizia, l’azienda continuò a crescere in dimensioni e fatturato, affermandosi come una delle realtà più importanti dell’economia trentina. Nel 2008, una scissione aziendale portò alla nascita di Tassullo Materiali Spa, nome con il quale ancora oggi è principalmente conosciuta. 
Gli inizi del 2000 furono anche anni di ampliamento della produzione: nel 2002 venne inaugurato un nuovo stabilimento a Solferino, nei pressi di Mantova, mentre nel 2009 vide la luce il primo stabilimento fuori dai confini nazionali, in Romania, e un altro a Ozzano Monferrato vicino ad Alessandria. 

La nascita del centro di ricerca

Dal 2006 a Tassullo nasce il Centro ricerche principalmente come reparto di ricerca e sviluppo per innovare tecnologie, prodotti e metodi di applicazione, cercando di migliorare performance e caratteristiche tecniche dei materiali. 
Al suo interno, inoltre, tecnici specializzati hanno iniziato a svolgere servizi di consulenza per i clienti, fornendo un supporto qualificato nella diagnostica preliminare, oltre a supportare nella scelta dei corretti cicli applicativi attraverso indagini preventive e analisi chimico-fisiche, oggi competenze trasferite verticalmente su due specifiche divisioni. 

Tassullo e il Gruppo Miniera San Romedio

Nel 2015 è cominciato un periodo di riassestamento aziendale, che si è concluso con l’acquisizione nel 2018 da parte della newco Miniera San Romedio, che riprende il nome dell’antica miniera costituita nel 1867, ed è costituita da una cordata di imprenditori del settore edile. Scopri di più sul Gruppo Miniera San Romedio. 



Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e rimani aggiornato
Richiedi informazioni
Compila il form ed inviaci la tua richiesta.


unchecked checked